Il Blog

0

I software di post-produzione sono diventati molto complessi e potenti: è possibile manipolare le foto, in modo che divengano completamente diverse dall’originale, esistono dozzine di strumenti e una moltitudine di modi per ottenere risultati identici o simili. Per la maggior parte delle fotografie che elaboro l’obbiettivo è quella di renderle il più naturali possibile e credo che questo sia un ottimo punto di partenza, anche quando si vuole creare immagini dall’aspetto surreale. La gamma di toni in una fotografia è una delle mie preoccupazioni principali: di solito i nostri occhi vedono una gamma di toni più ampia di quella che le fotocamere possono registrare. Ispirati da Kevin Landwer-Johan vediamo uno schema di possibile elaborazione in cinque passi che può essere fatto – per esempio, ma non necessariamente, con Adobe Lightroom e Photoshop. (altro…)

Non c’è niente di meglio di una passeggiata mattutina per qualche fotografia. Ad Ottobre poi la luce è davvero speciale. Qui due polittici, a questo link tutta la serie della mattinata. (altro…)

0

In un mondo in cui domina lo scatto luminoso e ben esposto, è bene ricordare che ci sono i ritratti in low-key. (altro…)

0

L’usanza di Halloween è legata alla famosa leggenda dell’irlandese Jack, un fabbro astuto, avaro e ubriacone, che una sera incontrò il diavolo. (altro…)

0

Mentre l’estate lascia il posto all’autunno, mentre le giornate si accorciano e le notti si allungano, quando le magliette vengono sostituite da sciarpe e cappotti, molte persone iniziano a desiderare ardentemente una coperta e un divano. Non così noi fotografi, perché sappiamo che l’autunno è il più fotogenico delle stagioni: alberi uniformemente verdi si trasformano con mille sfumature di rosso, marrone e giallo; le nebbiose mattinate regalano ai paesaggi un’atmosfera strana, ultraterrena. Quindi copritevi ed uscite con la fotocamera al collo. Ecco 8 idee per facili progetti di fotografia autunnale. (altro…)