Il Post

0

La colonia montana, promossa dalla Gioventù Italiana del Littorio a Ponte di Legno presso il Passo del Tonale.Requisita dai militari nel 1938 (usata peraltro anche come prigione dai nazisti per torturare i partigiani), ancora nel dopoguerra è stata per decenni un luogo di vacanza e di festa fino agli anni Novanta, quando è iniziato un lento ma continuo declino verso la chiusura definitiva. Gli abeti, cresciuti tutti intorno, sorvegliano silenziosi, proteggendola dalle auto e dalle moto che corrono su e giù per il Tonale. Tutti i progetti di rilancio si scontrano con gli elevati costi necessari.

Qui tutte le fotografie.