Il Post

0

Ti sei mai soffermato a pensare quanto importante sia quello spazio circoscritto di un qualsiasi edificio che tutto vede e dal quale tutto passa? Si, sto parlando proprio dell’ingresso.

Oggetto emblematico, passaggio cruciale, simbolo denso di significati che hanno attraversato i secoli.

L’ingresso è quell’elemento architettonico che, come indicato da Vitruvio nel suo “De Architectura”, segna un varco nelle mura urbanizzate. Essa è lo spazio che delimita e definisce due ambienti distinti, attribuendosi, nei secoli, ampi e profondi significati non solo sul rapporto tra interno ed esterno, ma anche sul valore tra sacro e profano, sulla vita e la morte, sul noto e l’ignoto.

Questi alcuni ingressi “simbolo” di Paullo: guarda la serie.

Un progetto CHIPS con Hipstamatic.