Colonia marina Casa del Bimbo

Colonia marina Casa del Bimbo

La colonia Casa del Bimbo in Riccione rientra nel complesso delle ex colonie abbandonate nel confine tra Riccione e Rimini. Era sede delle colonie marine delle società telefoniche Stipel, Telve e Timo. Costruita tra il 1950 e il ’53 l’edificio si sviluppa su quattro piani e poteva ospitare 120 bambini. La superficie coperta di 830 mq. è collocato in un’area molto ampia di 3.575 mq. Negli ultimi anni l’edificio è spesso finito nelle cronache dei giornali perché rifugio di senzatetto e per gli atti criminosi che si sono consumati al suo interno.

Un progetto del Comune di Riccione del 2003 prevedeva la sua trasformazione per attività turistiche. Ad oggi nulla di fatto.

Colonia Casa del Bimbo
Riccione (RN)
Coordinate 44.02345, 12.63136